Sezione Pesca

http://www.padovaassicuratrice.it
http://www.mlcestrazioni.it
http://www.padovaassicuratrice.it
http://www.mlcestrazioni.it

Campionato provinciale a coppie 2009

PRIMA PROVA

La prima prova del Campionato provinciale a coppie si è svolta il 24 maggio in una giornata di caldo torrido.
La gara organizzata dalla Società "C.C. Albignasego", si è svolta su entrambe le sponde del canale Idrovia e ha visto la presenza di 90 coppie di pescatori.
Il nostro Ateneo si è presentato con le coppie:
Paolo Cavalletto - Raffaele Dei Campielisi
Nazzareno Trabuio - Daniele Cacco
Moreno Griggio - Giovanni Zampieri
con i risultati a fianco indicati.

Coppia

Posiz.

Peso in gr.

Zampieri- Griggio

2

10.940

Trabuio - Cacco

2

2.650

Cavalletto - Dei Campielisi

4

4.360

SECONDA PROVA

Si è svolta il 19 luglio, nel canale Nuovissimo di Santa Margherita di Codevigo, la seconda prova del Campionato provinciale a coppie.
La gara era organizzata dalla Società "Torreglia Daiwa". Sessanta le coppie presenti.
Riesce difficile capire il perchè la FIPSAS continua ad organizzare gare in canali come questi dove la quantità di pescato è veramente misera, la media è stata infatti di 541 grammi e se si toglie dal conteggio il settore ultimo campo gara la media crolla ad appena 333 grammi di pescato. Molti sono stati i mugugni a fine gara da parte dei pescatori.
Comunque il nostro Ateneo si è presentato con le stesse coppie della prima prova e ha ottenuto i risultati a fianco indicati.

La classifica finale vede invece le coppie così piazzate:
Moreno Griggio - Giovanni Zampieri al 26° posto con 5,5 penalità
Nazzareno Trabuio - Daniele Cacco al 40° posto con 7 penalità
Paolo Cavalletto - Raffaele Dei Campielisi al 46° posto con 8 penalità

Coppia

Posiz.

Peso in gr.

Zampieri - Griggio

3,5

20

Cavalletto - Dei Campielisi

4

280

Trabuio - Cacco

5

0

Copyright © 2015. All Rights Reserved.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Continuando la navigazione se ne accetta l'utilizzo. Per avere maggiori informazioni cliccare qui.

  Accetto i cookie per questo sito.