XV SFIDA NAZIONALE DI DRAGON BOAT - Firenze 2016

Sabato 17 Settembre si è svolto il 15° Campionato nazionale di Dragon Boat riservato agli equipaggi dei dipendenti universitari organizzato dall'ANCIU - Associazione Nazionale Circoli Italiani Universitari.

La squadra rappresentativa dei dipendenti dell'Università degli Studi di Padova si è aggiudicata il quarto posto raggiungendo il traguardo a soli 4 decimi dal terzo classificato Università Ca' Foscari di Venezia. Secondi classificati l'Università di Firenze mentre i trionfatori di questa edizione sono stati i veneziani dell'Università veneziana IUAV.

IMG 20160917 WA0009

 Quest'anno la cornice della manifestazione è stata Firenze, la gara si è svolta sul Lungarno in un percorso di 250 metri.

Per la prima volta il regolamento prevedeva che gli equipaggi fossero composti da 10 atleti pagaiatori, di cui almeno 3 donne, più timoniere e tamburino.
Ben 14 squadre rappresentative di altrettanti atenei presenti: Trento, Padova, Venezia Ca' Foscari, Venezia IUAV, Firenze, Napoli, Milano Statale, Milano Bicocca, Varese Insubria, Brescia, Bologna, Ancona, Napoli, Cosenza.

La squadra dell'Università di Padova, allenata da Marco Schiavo (atleta Canottieri Padova) era formata da: Denis Badocco, Luca Del Ben, Alessandra Lighezzolo, Erasmo Longo, Greta Monterosso, Lorenzo Orlandi, Giovanna Pagnin, Anna Pavanello, Silvia Quaresimin, Marco Schiavo, Ivano Schiavon, Arnarldo Simonato, Lidia Soldà, Enrico Soncin, Samuele Trestini, Nicola Volpe.

 Foto e video nella pagina facebook: https://www.facebook.com/DragonBoatUnipd

CLASSIFICA FINALE

1 UNIVERSITA IUAV-CA FOSCARI VENEZIA
2 FIRENZE
3 CA FOSCARI VENEZIA
4 PADOVA
5 MILANO STATALE 1
6 MILANO BICOCCA
7 TRENTO
8 INSUBRIA VARESE
9 BRESCIA
10 BOLOGNA
11 NAPOLI
12 ANCONA
13 COSENZA
14 MILANO STATALE 2 (in realtà 7° posto, ma fuori classifica in quanto si premia un solo Ateneo).

 

Eventi e appuntamenti

4Giugno 2022 Crociera sul Danubio 

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Continuando la navigazione se ne accetta l'utilizzo. Per avere maggiori informazioni cliccare qui.

  Accetto i cookie per questo sito.