XV SFIDA NAZIONALE DI DRAGON BOAT - Firenze 2016

Sabato 17 Settembre si è svolto il 15° Campionato nazionale di Dragon Boat riservato agli equipaggi dei dipendenti universitari organizzato dall'ANCIU - Associazione Nazionale Circoli Italiani Universitari.

La squadra rappresentativa dei dipendenti dell'Università degli Studi di Padova si è aggiudicata il quarto posto raggiungendo il traguardo a soli 4 decimi dal terzo classificato Università Ca' Foscari di Venezia. Secondi classificati l'Università di Firenze mentre i trionfatori di questa edizione sono stati i veneziani dell'Università veneziana IUAV.

Quest'anno la cornice della manifestazione è stata Firenze, la gara si è svolta sul Lungarno in un percorso di 250 metri.

Per la prima volta il regolamento prevedeva che gli equipaggi fossero composti da 10 atleti pagaiatori, di cui almeno 3 donne, più timoniere e tamburino.
Ben 14 squadre rappresentative di altrettanti atenei presenti: Trento, Padova, Venezia Ca' Foscari, Venezia IUAV, Firenze, Napoli, Milano Statale, Milano Bicocca, Varese Insubria, Brescia, Bologna, Ancona, Napoli, Cosenza.

La squadra dell'Università di Padova, allenata da Marco Schiavo (atleta Canottieri Padova) era formata da: Denis Badocco, Luca Del Ben, Alessandra Lighezzolo, Erasmo Longo, Greta Monterosso, Lorenzo Orlandi, Giovanna Pagnin, Anna Pavanello, Silvia Quaresimin, Marco Schiavo, Ivano Schiavon, Arnarldo Simonato, Lidia Soldà, Enrico Soncin, Samuele Trestini, Nicola Volpe.

IMG 20160917 WA0009

 Foto e video nella pagina facebook: https://www.facebook.com/DragonBoatUnipd

CLASSIFICA FINALE

1 UNIVERSITA IUAV-CA FOSCARI VENEZIA
2 FIRENZE
3 CA FOSCARI VENEZIA
4 PADOVA
5 MILANO STATALE 1
6 MILANO BICOCCA
7 TRENTO
8 INSUBRIA VARESE
9 BRESCIA
10 BOLOGNA
11 NAPOLI
12 ANCONA
13 COSENZA
14 MILANO STATALE 2 (in realtà 7° posto, ma fuori classifica in quanto si premia un solo Ateneo).

 

XIV SFIDA NAZIONALE DI DRAGON BOAT - Bronzo dell'Università di Padova

Finalmente l'appuntamento tanto atteso: la sfida di Dragon Boat tra imbarcazioni di dipendenti universitari!
La competizione giunta alla XIV edizione, si è tenuta nuovamente nella laguna di Orbetello (GR), venerdì 18 e sabato 19 settembre, sulla distanza dei 250 metri.
Hanno partecipato quest'anno le rappresentative di sette università: Milano, Padova, Venezia, Firenze, Bologna, Napoli e per la prima volta Varese.

12046600 718537891585438 1041146948921491340 n

Da un anno all'altro ci si ritrova per la sfida nazionale organizzata dall'ANCIU (Associazione Nazionale Circoli Italiani Universitari), vera occasione per confrontarsi in una gara che ormai dell'amatoriale ha ben poco.
Le aspettative crescono così come aumenta il livello di preparazione degli atleti che vogliono primeggiare e arrivare a podio. E' quindi un ottimo risultato, quello raggiunto dalla squadra padovana che si è riconfermata a podio per il quinto anno di seguito, conquistando quest'anno il terzo posto.

Nella giornata di venerdì si sono svolte le batterie di qualificazione. La squadra di Padova è stata sorteggiata insieme alle squadre di Venezia e Napoli ed è riuscita a tagliare il traguardo per prima con il tempo di 1'10''92 passando di diritto alla semifinale.

Alcuni atleti padovani sono poi andati con piacere a riempire le panche dell'imbarcazione dell'Università di Napoli dimostrando non solo la voglia di pagaiare ma anche dando prova dello spirito di socializzazione proprio della manifestazione.

Nella semifinale di sabato, l'equipaggio patavino si è trovato a confrontarsi con l'agguerrita Milano e con la new entry Varese Insubria e si è riconfermata davanti alle altre imbarcazioni.

Solo nella finale i nostri Dragoni sono stati battuti dagli equipaggi del Venezia, primo classificato, e Firenze.

Non nascondiamo un momento di delusione considerata l'ottima prestazione nelle varie batterie, ma possiamo considerarci soddisfatti del risultato ottenuto.
E già sono in cantiere nuovi progetti, nuove sfide per l'anno prossimo e magari la speranza di poter vedere presto una sfida di dragon boat a Padova.

 

Qualche foto nella sezione FOTO (si ringrazia per la cortesia di alcuni scatti Vincenzo Tarallo)

Per vedere i video della finale e per restare aggiornati sulle attività della sezione ARCS di Dragon Boat segui anche la pagina facebook: https://www.facebook.com/DragonBoatUnipd

XVI DRAGONFLASH - Borgo Valsugana

Altra gara lo scorso sabato 12 settembre per il gruppo Dragon Boat dell'Università di Padova che ha partecipato con un equipaggio misto alla adrenalinica "Dragonflash" a Borgo Valsugana.

Giunta alla sua XVI edizione, si tratta di una gara di velocità sul brevissimo percorso di 175 metri che si svolge contro corrente sul fiume Brenta che attraversa la piccola cittadina e che si conclude con una finale in notturna illuminata dalle fiaccole.

Alla competizione erano presenti 20 equipaggi e i nostri Dragoni si sono ben comportati in entrambe le batterie riuscendo a piazzarsi all'ottavo posto con il tempo di 40"20.

E ora la nostra squadra si prepara per la sfida tra equipaggi dei dipendenti Universitari che si svolgerà per il secondo anno di seguito a Orbetello il prossimo fine settimana.

borgo3
borgo borgo2

Trofeo Lago di Caldonazzo 2015

La squadra di Dragon Boat dell'Università di Padova ha partecipato all'edizione 2015 del Trofeo Lago di Caldonazzo che si è svolto in località Calceranica al Lago nei giorni 29 e 30 Agosto.
Le gare organizzate da UISP sono state l'occasione per mettersi a confronto con altri equipaggi prima dell'appuntamento annuale della sfida tra equipaggi dei dipendendi Universitari.

Nella giornata di sabato, 20 equipaggi si sono sfidati per il miglior tempo nella distanza dei 500 metri.
L'Università di Padova ha ottenuto l'unidicesima posizione con il tempo di 2:11:44.

Domenica invece la squadra di Padova ha ottenuto il secondo posto nella distanza dei 250 metri dimostrandosi pronta e agguerrita.

Continuano senza sosta gli allenamenti per la preparazione della gara di Orbetello in programma dal 17 al 20 Settembre.

11949555 710726739033220 7470217230878821919 n trofeo lago di caldonazzo 28 29 30 agosto 2015 sabato image39

Riprendono gli allenamenti

Riprendono le uscite in barca del gruppo Dragon Boat dell'Università di Padova presso la società Canottieri Padova, Via Polveriera 3.

 

Ritrovo ogni mercoledì puntuali alle ore 18.15 al pontile per essere pronti in barca alle 18.30.

 

Nei mesi di Aprile e Maggio è possibile partecipare a delle uscite di "prova", è necessario informare i referenti in anticipo via mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Vi aspettiamo numerosi e carichi!!

XIII Sfida nazionale di Dragon Boat

dragon orbetelloPadova Medaglia d'argento

E' giunta alla XIII edizione la sfida di dragon boat organizzata dall'ANCIU, Associazione nazionale dei circoli italiani universitari.
Quest'anno la gara si è svolta il 26 - 27 settembre nella laguna di Orbetello (GR) e ha coinvolto sette equipaggi provenienti da vari atenei italiani.
L'Università di Padova, che nelle precedenti ultime edizioni aveva sempre ottenuto e difeso il terzo posto, ha conquistato quest'anno la medaglia d'argento arrivando al traguardo pochi decimi dopo l'equipaggio di Firenze con un finale che ha entusiasmato tutto il pubblico.
Al terzo posto l'Università di Milano Statale, quarto l'equipaggio dell'Università di Venezia. Hanno partecipato anche gli equipaggi delle università Milano Bicocca, Napoli e Brescia coadiuvata da alcuni membri dell'Università di Bologna.
La competizione è nata sotto il segno della socialità e il Dragon Boat è uno sport di gruppo in cui la coordinazione e il senso del ritmo hanno un ruolo fondamentale.
Si tratta di gareggiare in un'imbarcazione con testa e coda di drago - da qui il nome - con dieci panche in cui prendono posizione a due a due i venti membri dell'equipaggio che pagaiano ciascuno dal proprio lato. A poppa un timoniere che dirige la traiettoria e a prua un tamburino che batte il tempo.
La gara si svolge su un campo gara di 250 metri di lunghezza, è quindi una sfida di velocità in cui emerge anche la preparazione a livello tecnico della squadra. Il regolamento della manifestazione prevede che in barca salgano almeno sei donne e 14 dipendenti universitari.
I 25 atleti padovani si allenano nel Bacchiglione nel periodo aprile - settembre. La squadra è capitanata da Nicola Volpe ed è stata preparata in questi mesi dall'allenatore Marco Schiavo, atleta della Canottieri Padova.
Ad accompagnarli e applaudirli anche un folto numero di simpatizzanti che ormai, anno dopo anno, si sono appassionati a questo sport e li seguono nelle varie trasferte facendo sentire il proprio sostegno.
Per chi fosse interessato ad avvinarsi a questo sport è possibile prendere contatti per effettuare un'uscita di prova.

Una selezione di foto dell'evento nel nostro Archivio Fotografico.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Continuando la navigazione se ne accetta l'utilizzo. Per avere maggiori informazioni cliccare qui.

  Accetto i cookie per questo sito.