Sezione Pesca

http://www.birrificioantoniano.it
http://www.vinilascagliara.it/
http://www.padovaassicuratrice.it
http://www.mlcestrazioni.it

XV Campionato nazionale trota in lago 2015

 

L'ATENEO DI PERUGIA SI RICONFERMA CAMPIONE D'ITALIA

BOLOGNA SECONDO CLASSIFICATO

TERZO POSTO PER L'ARCS UNIVERSITA' DI PADOVA

 

Perugia raggiunge quota 12 vittorie di cui 11 consecutive.

La squadra dell'A.R.C.S.Ed eccoci al XV Campionato Nazionale F.I.P.S.A.S. di pesca alla trota in lago per dipendenti universitari. La competizione si è svolta il 18 aprile 2015 presso il Lago Martin Pescatore di Pieve Caina, nel comune di Marsciano (PG). La manifestazione, organizzata quest'anno dal CRAL dell'Università di Perugia, ha visto la partecipazione degli Atenei di Ancona, Bologna, Padova, Perugia, Pisa e Siena con la presenza di 30 pescatori.
Bellissima la location scelta, nel lago di Pieve Caina, circondato dalle meravigliose colline umbre, erano stati immessi quasi 2 quintali di trote e la giornata, dal meteo variabile, ma non fredda, ha permesso un tranquillo svolgimento della competizione.
Anche quest'anno l'Ateneo di Perugia ha conquistato l'ambito titolo di Campione d'Italia, ed è la dodicesima volta a dimostrazione dell'imbattibilità dei suoi componenti, guidati magistralmente da Mauro Peccetti che è anche il responsabile nazionale della sezione pesca dei circoli aziendali universitari. Per il terzo anno successivo Bologna si colloca al secondo posto stappandolo, per migliori piazzamenti, al CRAL dell'Università di Padova, che si colloca al terzo, avendo entrambi ottenuto 11 penalità.

Questa la classifica finale per Atenei, premiati in base ai rispettivi migliori quattro piazzamenti: primo posto per Perugia con 5 penalità (1-1-1-3), secondo posto per Bologna con 11 penalità (1-2-4-4) e terzo posto per Padova sempre con 11 penalità (2-2-3-4). Seguono poi nell'ordine Ancona (14 penalità) Pisa (15), Siena (n.c.).

Il pescato totale è stato di 171 kg con una media pro-capite di 5,714 kg e 39 trote.
Nella classifica individuale il primo posto assoluto è andato a Mirco Boco di Perugia con 61 catture, secondo posto per Luca Lodi di Bologna e terzo posto per Massimo Mussini di Perugia, entrambi con 55 catture.
Al termine della gara i pescatori si sono tutti ritrovati per il pranzo e le premiazioni presso il ristorante braceria "La Torre" di Ponte San Giovanni (PG) dove, da buoni pescatori, hanno degustato gli ottimi menu di carne sapientemente cotti alla brace.
Prossimo appuntamento per i pescatori universitari il 12 e 13 giugno ad Umbertide (PG), sulle sponde del Tevere, per il 29° campionato nazionale F.I.P.S.A.S. di pesca al colpo per dipendenti universitari.

Copyright © 2015. All Rights Reserved.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Continuando la navigazione se ne accetta l'utilizzo. Per avere maggiori informazioni cliccare qui.

  Accetto i cookie per questo sito.